Consultazione archivio storico

SERVIZIO ATTUALMENTE SOSPESO

fino al termine dell’emergenza epidemiologica Covid-19

Descrizione del servizio

Il servizio di consultazione dell’archivio storico presso la Biblioteca Comunale Mario Rivosecchi è attivo tutti i venerdì dalle ore 15 alle 19, previo appuntamento.

Tutti gli utenti che intendono fare ricerche presso l’archivio storico hanno diritto di frequentare la sala di studio e di avere in consultazione gli atti e i documenti conservati nell’archivio storico comunale.

L’accesso all’archivio è, infatti, libero per tutti i cittadini italiani e stranieri, purché non sottoposti a provvedimenti di esclusione dalle sale di studio di archivi e biblioteche.

Riferimenti normativi

La procedura è normata dal Regolamento comunale (consultabile nella sezione Regolamenti)  per l’Archivio Storico (Allegato A alla Delibera di C.C. n. 54 del 27.11.2012).

Modalità di accesso e costi

Ai fini dell’ammissione alla sala di consultazione gli studiosi dovranno compilare apposita domanda contenente le proprie generalità, l’argomento e le finalità della ricerca.

Per ogni singolo specifico argomento è necessaria una domanda separata.

Preliminarmente all’accesso è rilasciata autorizzazione da parte del responsabile di Area o del Servizio.

L’autorizzazione è valida per un anno, a partire dalla data di rilascio della stessa.

Costi

Il servizio di consultazione è gratuito.

Sono a carico del richiedente i costi delle riproduzioni eventualmente autorizzate.

Quando e come presentare la richiesta

L’istanza può essere presentata:

Termine fissato per la conclusione del procedimento

30 giorni

Strumenti di tutela

Il richiedente può in qualsiasi momento chiedere lo stato della sua pratica, accedere agli atti che lo riguardano e presentare ulteriori documenti.

Ultimo aggiornamento

19/02/2021, 11:10