Richiesta di utilizzo di attrezzature comunali

Descrizione del servizio

Privati, associazioni, enti, ecc. possono richiedere la concessione in uso di attrezzature, strumenti e mezzi di proprietà del Comune di Grottammare in occasione di manifestazioni, attività promozionali, ecc.

La procedura è disciplinata dal Regolamento per l’uso di attrezzature, strumenti e mezzi comunali (Delibera di C.C. n.28 del 26/03/1997).

Modalità di accesso e costi

I soggetti interessati all’uso dei beni, dovranno presentare domanda all’Amministrazione Comunale, indicando nella stessa:

  • generalità complete del richiedente;
  • eventuale Ente, Organismo, Associazione, ecc.. eventualmente rappresentato;
  • individuazione del bene richiesto, durata dell’utilizzo, scopo della richiesta;
  • assunzione di responsabilità qualora il bene richiesto sia concedibile senza l’utilizzo dello stesso da parte di personale comunale.

Documenti da allegare all’istanza

  • Atto costitutivo e Statuto, qualora non siano già depositati presso il Servizio Cultura;
  • Tutta la documentazione ritenuta idonea per la valutazione della richiesta.

Costi

Le tariffe d’uso sono determinate dalla Giunta Comunale tenendo conto del costo orario di utilizzo, ammortamento, spese di gestione.

Al fine di permettere attività per le quali il Comune è compartecipe o concede il patrocinio l’uso dei beni può essere concesso gratuitamente.

Quando e come presentare la richiesta

L’istanza può essere presentata:

Termine fissato per la conclusione del procedimento

30 giorni

Strumenti di tutela

Il richiedente può in qualsiasi momento chiedere lo stato della sua pratica, accedere agli atti che lo riguardano e presentare ulteriori documenti.

Ultimo aggiornamento

28/12/2020, 10:30