Patrocini, sovvenzioni e contributi

Descrizione del servizio

Patrocini

L’Amministrazione Comunale può concedere il patrocinio comunale a particolari manifestazioni, eventi o iniziative, comunque denominate, che non abbiano scopo di lucro ma che siano finalizzate alla crescita civile e culturale della comunità.

Il patrocinio consente l’utilizzo dello stemma comunale sul materiale promozionale e non comporta l’erogazione di sovvenzioni, contributi, ausili finanziari e neppure vantaggi economici; esso si prefigge di dare lustro e credibilità alla manifestazione e può produrre vantaggi economici che non comportino l’adozione di specifici impegni finanziari a carico del bilancio comunale in particolare e può consistere in:

  • esenzione dal pagamento degli oneri di affissione sul territorio comunale;
  • consegna di coppe, trofei ecc.;
  • esenzione del pagamento degli oneri relativi all’occupazione del suolo pubblico comunale;
  • utilizzo di mezzi e attrezzature di proprietà comunale.

Possono richiedere il patrocinio le persone singole o associate, gli enti pubblici e privati, le cooperative, i gruppi culturali, ambientalistici, sportivi, ricreativi, di volontariato e di impegno sociale, ecc. a sostegno delle proprie attività istituzionali ovvero per lo svolgimento, senza fini di lucro, di attività e/o manifestazioni di interesse civico, culturale, ambientalistico, sportivo, ecc., sempre che gli stessi operino nel territorio comunale o a benefici degli abitanti.

Riferimenti normativi

La procedura è disciplinata dalla parte III del Regolamento Comunale per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi, ausili finanziari e per l’attribuzione di vantaggi economici (approvato con Delibera di C.C. n. 24 del 12.04.1996 e ss.mm.ii.).

Sovvenzioni, contributi, ausili finanziali o vantaggi economici

L’Amministrazione Comunale può concedere sovvenzioni, contributi, ausili finanziari o vantaggi economici al fine di favorire la crescita civile e culturale della comunità locale, in conformità con le finalità dello statuto comunale mediante interventi diversi, attraverso lo sviluppo e la promozione delle seguenti attività finalizzate:

  • alla diffusione della pratica sportiva e ricreativa del tempo libero;
  • alla tutela dei valori monumentali, storici e della tradizione;
  • alla fruizione collettiva e alla partecipazione diffusa nel campo della cultura e dello spettacolo;
  • allo sviluppo economico e del turismo;
  • alla tutela dei valori ambientali;
  • allo sviluppo dei valori della pace, della libertà e della democrazia e dei diritti dei cittadini;
  • alla promozione delle pari opportunità.

Possono beneficiare degli interventi le persone singole ed associate, gli enti pubblici e privati, le cooperative, i gruppi culturali, ambientalistici, sportivi, ricreativi, di volontariato e di impegno sociale, ecc. a sostegno delle proprie attività istituzionali ovvero per lo svolgimento, senza fini di lucro, di attività e/o manifestazioni di interesse civico, culturale, ambientalistico, sportivo ecc., sempre che gli stessi operino nel territorio comunale o a beneficio degli abitanti.

Riferimenti normativi

La procedura è disciplinata dalla parte III del Regolamento Comunale per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi, ausili finanziari e per l’attribuzione di vantaggi economici (approvato con Delibera di C.C. n. 24 del 12.04.1996 e ss.mm.ii.).

Modalità di accesso e costi

Patrocini

Documentazione da allegare all’istanza

  • Atto costitutivo e Statuto (escluso istituzioni pubbliche), qualora non siano già depositati presso il Servizio Cultura;
  • Copia del verbale di nomina del legale rappresentante;
  • Curriculum aggiornato del richiedente (per Enti, Associazioni e soggetti privati) qualora non sia già depositato presso il Servizio Cultura senza necessità di aggiornamento;
  • Progetto dettagliato dell’iniziativa (allegare tutta la documentazione ritenuta idonea per la valutazione della richiesta quali ad esempio depliants, presentazione della manifestazione o dell’artista, illustrazione dell’attività svolta dall’organismo richiedente, ecc.);
  • La bozza del materiale promozionale
  • Documento di identità in corso di validità del richiedente o del legale rappresentante del soggetto richiedente.

Sovvenzioni, contributi, ausili finanziali o vantaggi economici

Documenti da allegare all’istanza

  • Atto costitutivo e Statuto (escluso istituzioni pubbliche), qualora non siano già depositati presso il Servizio Cultura;
  • Copia del verbale di nomina del legale rappresentante;
  • Curriculum aggiornato del richiedente (per Enti, Associazioni e soggetti privati) qualora non sia già depositato presso il Servizio Cultura senza necessità di aggiornamento;
  • Progetto dettagliato dell’iniziativa (allegare tutta la documentazione ritenuta idonea per la valutazione della richiesta quali ad esempio depliants, presentazione della manifestazione o dell’artista, illustrazione dell’attività svolta dall’organismo richiedente, ecc.);
  • La bozza del materiale promozionale
  • Documento di identità in corso di validità del richiedente o del legale rappresentante del soggetto richiedente.

Documenti da allegare al rendiconto

  • Relazione dettagliata dell’iniziativa / attività svolta
  • Documentazione relativa alle entrate conseguite e alle spese sostenute
  • Copia del materiale promozionale prodotto
  • Dichiarazione relativa alla tracciabilità dei flussi finanziari;
  • Dichiarazione sostituiva di atto di notorietà relativa all’eventuale esonero dall’obbligo di attestazione della regolarità contributiva
  • Copia del documento di identità del richiedente o del suo legale rappresentante

Costi

Per ambedue le tipologie di richiesta non sono previsti costi a carico del richiedente.

Quando e come presentare la richiesta

Patrocini

La richiesta di patrocinio deve essere presentata in forma scritta, in carta libera o compilando l’apposito modulo corredato degli allegati richiesti almeno quindici giorni prima della data di utilizzo (farà fede la data di protocollo).

Il Patrocinio viene rilasciato dal Sindaco o suo Assessore delegato.  La concessione del patrocinio deve risultare dal materiale promozionale della manifestazione stessa, da sottoporre al Comune prima della sua diffusione.

Sovvenzioni, contributi, ausili finanziali o vantaggi economici

Le domande di sovvenzione, contributi e ausili finanziari e vantaggi economici devono essere presentate in forma scritta, in carta libera o compilando l’apposito modulo, opportunamente motivate e documentate; qualora comportino dei grossi oneri per l’Amministrazione Comunale devono essere presentate entro il 15 Settembre dell’anno precedente e quello di godimento del sostegno. Per oneri più modesti si richiede la presentazione almeno 30 gg. prima dell’inizio della manifestazione.

Infine, entro e non oltre sei mesi dalla manifestazione, attività o iniziativa dovrà essere presentato il rendiconto della stessa secondo la modulistica predisposta dall’Ufficio.

Dove presentare le istanze

L’istanza può essere presentata:

Termine fissato per la conclusione del procedimento

30 giorni

Strumenti di tutela

Il richiedente può in qualsiasi momento chiedere lo stato della sua pratica, accedere agli atti che lo riguardano e presentare ulteriori documenti.

Ultimo aggiornamento

19/02/2021, 12:31