Richiesta di autorizzazione per esecuzione di scavi per sottoservizi

Descrizione del servizio

Un soggetto privato o un concessionario di pubblici servizi che necessiti di eseguire uno scavo nelle strade e/o pertinenze stradali di competenza del Comune, deve chiedere preventivamente l’autorizzazione all’esecuzione di scavi su suolo pubblico finalizzati ad interventi di: posa in opera, estensione, potenziamento, manutenzione, sostituzione, rimozione di canalizzazioni e/o sottoservizi.

Può fare richiesta di autorizzazione:

  • il proprietario o amministratore di un appartamento o edificio che deve essere allacciato alla rete pubblica di un sottoservizio o fare manutenzione al proprio sottoservizio collocato su area comunale.
  • il gestore di un pubblico servizio di acqua, gas energia elettrica, telefonia, ecc.

Modalità di accesso e costi

Documentazione necessaria

  • Copia del documento di identità del richiedente;
  • Planimetria area interessata dai lavori;
  • Relazione descrittiva dei lavori con documentazione fotografica;
  • Polizza fideiussoria di garanzia dei lavori;

Costi

  • a tutela del patrimonio pubblico, dovrà essere versata la somma richiesta o polizza fidejussoria di garanzia, che varia in funzione dell’ipotetico danno al patrimonio comunale. Qualora le richieste di scavo, presentate da un Ente gestore di un pubblico servizio si ripetono sistematicamente, si potrà presentare una polizza fidejussoria generale che copra tutti i possibili danni sui lavori autorizzati da realizzare nel corso dell’anno;
  • versamento del canone ricognitorio di € 18,90 IVA inclusa per ogni allaccio per ogni anno, sul conto corrente postale n. 12589636 intestato al Comune di Grottammare;
  • versamento del canone OSAP di occupazione temporanea di cantiere, della cui riscossione è incaricata la ditta Andreani Tributi con ubicazione in Via N. Capriotti n. 51 – Grottammare;  pertanto il richiedente dovrà preventivamente mettersi in contatto comunicando la durata e consistenza dell’occupazione temporanea con mezzi e attrezzature.

Quando e come presentare la richiesta

La domanda per l’esecuzione di scavi per sottoservizi può essere presentata:

Ultimo aggiornamento

04/12/2020, 10:06