Descrizione del servizio

Il servizio di illuminazione votiva presso il Cimitero Comunale di Grottammare è gestito direttamente dall’Ente mediante personale in servizio presso l’Ente stesso e
mediante ditte esterne specializzate.

Il servizio di illuminazione delle lampade votive di norma è effettuato, laddove sia tecnicamente possibile ed opportuno, in corrispondenza di tombe ad inumazione, cappelle, loculi, ossari, ecc.

Il servizio rientra tra quelli forniti a domanda individuale.

Modalità di accesso e costi

Per richiedere l’illuminazione delle lampade votive dei loculi cimiteriali occorre compilare il modello di domanda reperibile presso l’Ufficio Tributi o scaricabili direttamente dall’elenco dei documenti correlati a questa pagina.

La domanda può essere inoltrata da un familiare del defunto o dal concessionario del loculo o da soggetto avente titolo per assumere la figura di utente, con l’accollo dei relativi oneri.

Sono necessari: i dati anagrafici ed il numero di telefono dell’utente, il nominativo del defunto, l’ubicazione della sepoltura all’interno del Cimitero Comunale (num. Loculo o tomba, settore, fila e numero delle lampade).

Costi

Il richiedente riceverà un bollettino precompilato dal soggetto concessionario del servizio.

Quando e come presentare la richiesta

La domanda può essere presentata:

Termine fissato per la conclusione del procedimento

30 giorni

Strumenti di tutela

Il richiedente può in qualsiasi momento chiedere lo stato della sua pratica, accedere agli atti che lo riguardano e presentare ulteriori documenti.

Ultimo aggiornamento

22/11/2020, 15:50