Esatta indicazione del nome

Descrizione del servizio

La persona nata anteriormente la data del 01/04/2001 che ha un nome composto da più elementi (ad esempio tre nomi: Mario, Giuseppe, Antonio) può dichiarare per iscritto all’ufficiale di stato civile del comune di nascita l’esatta indicazione con cui deve essere riportato il proprio nome negli estratti e nei certificati. L’interessato può scegliere di essere identificato solo con il primo nome, con il primo ed il secondo, oppure con tutti e tre i nomi.

N.B.: I procedimenti di vero e proprio cambio o modifica del nome o del cognome sono invece di competenza della Prefettura e del Ministero dell’interno, ai sensi degli artt. 84 e ss. del DPR 396/2000 ed i relativi procedimenti sono istruiti dalla locale Prefettura

Riferimenti normativi

Art. 36 DPR 396/2000

Quando e come presentare la richiesta

La domanda va inoltrata all’Ufficio di Stato Civile del Comune.

E’ necessario allegare copia del documento di riconoscimento in corso di validità.

Il procedimento ha termine entro 30 giorni dalla ricezione della dichiarazione.

Strumenti di tutela: Ricorso alla Prefettura di Ascoli Piceno entro 30 giorni dalla comunicazione di diniego.

Non è previsto alcun costo.

Ultimo aggiornamento

15/11/2020, 14:54