Concessione di loculi cimiteriali

Descrizione del servizio

La concessione cimiteriale di loculi realizzati dal Comune è il provvedimento amministrativo con il quale viene effettuata l’assegnazione dei loculi realizzati dal Comune per l’inumazione dei resti mortali dei defunti dei famigliari richiedenti.

Il rilascio della concessione avviene previo pagamento della relativa tariffa e dà diritto al concessionario di usare il loculo per la sepoltura per il periodo stabilito dal regolamento comunale di polizia mortuaria, ovvero 30 anni.

Rimane in ogni caso integro il diritto di proprietà del Comune.

La concessione dà il diritto di usare il loculo per la collocazione dei defunti solo fino alla scadenza della concessione stessa; solo nel caso di esumazione/estumulazione di resti non mineralizzati la concessione può essere rinnovata.

Il diritto di usare la sepoltura non è commercializzabile, né alienabile, ne trasmissibile in eredità.

Modalità di accesso e costi

Possono fare richiesta di assegnazione:

a) Cittadini residenti:

Il richiedente deve aver compiuto il 65° anno di età.

Non possono essere concessi più di tre (3) loculi per nucleo familiare.

Nella concessione dovranno essere indicati i soggetti destinatari dei loculi stessi.

I loculi possono essere utilizzati, temporaneamente, in caso di sopravvenuta necessità anche per un parente comunque residente nel territorio comunale.

I congiunti del richiedente non debbono necessariamente aver raggiunto il 65° anno di età.

b) Cittadini non residenti:

Il richiedente deve aver compiuto il 65° anno di età.

Non possono essere concessi più di due (2) loculi per nucleo familiare a condizione che un congiunto (genitore, coniuge, figlio) sia già sepolto nel cimitero di Grottammare.

 I congiunti del richiedente non debbono necessariamente aver raggiunto il 65° anno di età.

c) Altri soggetti

Alla Giunta Comunale è riservata la possibilità di accogliere richieste di soggetti non contemplati nelle fattispecie di cui sopra per particolari ed eccezionali situazioni debitamente documentate.

Costi dei loculi definitivi:

  • per ciascun loculo della 1ª fila: € 2.150,00
  • per ciascun loculo della 2ª fila: € 2.450,00
  • per ciascun loculo della 3ª fila: € 2.300,00
  • per ciascun loculo della 4ª fila: € 1.575,00
  • per ciascun loculo della 5ª fila: € 1.200,00

Documentazione necessaria

All’istanza devono essere allegati:

  • Documento di identità del richiedente;
  • Marca da bollo da € 16,00 o attestazione di assolvimento dell’imposta di bollo se l’istanza è presentata online;
  • Ricevuta di versamento del corrispettivo per la concessione.

Quando e come presentare la richiesta

La domanda di assegnazione di un loculo cimiteriale, corredata della documentazione richiesta, va presentata al Comune di Grottammare durante il periodo di vigenza del bando di concessione di nuovi loculi.

L’istanza può essere presentata:

Ultimo aggiornamento

29/11/2020, 09:15