Assegno di maternità

Descrizione del servizio

Assegno riconosciuto alle mamme disoccupate e casalinghe che non lavorano o che non possono far valere almeno 3 mesi di contributi negli ultimi 18 mesi per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento (art.65, comma 4, della L. 448/98 e dell’art.74 del D.Lgs. n.151/2001).

L’importo dell’Assegno di maternità è riconosciuto per cinque mensilità e l’importo complessivo è stabilito annualmente all’INPS.

Modalità di accesso

Possono chiedere l’Assegno di Maternità donne residenti nel Comune di Grottammare che siano:

a) italiane, o comunitarie, o extracomunitarie in possesso della carta di soggiorno;

b) oppure non comunitarie in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo

c) oppure non comunitarie in possesso della carta di soggiorno di familiare di cittadino dell’Unione o Italiano, della durata di cinque anni

d) oppure non comunitarie in possesso della carta di soggiorno permanente per i familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro

Per la richiesta di Assegno di Maternità bisogna:

  • aver avuto un figlio nel corso dell’anno in corso
  • aver avuto un bambino in affido preadottivo o adottato senza affidamento nel corso dell’anno
  • non aver beneficiato di alcun trattamento previdenziale per la maternità oppure
  • non aver beneficiato di un trattamento previdenziale per la maternità non superiore al valore dell’assegno stabilito dall’INPS
  • avere un’Attestazione I.S.E.E. con valore non superiore alla soglia stabilita annualmente dall’INPS da tenere presente per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento avvenuti nell’anno di riferimento.

Quando e come presentare la richiesta

La domanda per l’assegno di maternità deve essere presentata entro i primi sei mesi di vita del bambino; decorso tale termine decade ogni diritto.

La richiesta può essere presentata al protocollo del Comune direttamente o tramite email o pec, oppure tramite il portale delle Istanze Online del Comune.

Ultimo aggiornamento

10/11/2020, 10:18