Maria e Giulia, la città festeggia le prime centenarie del 2024

 

Grottammare città longeva: sedici residenti tra i 103 e i 99 anni

 

Poche ore a dividerle dai festeggiamenti per un traguardo comune: la signora Maria ieri e la signora Giulia questa mattina hanno ricevuto dal sindaco Alessandro Rocchi gli auguri della Città di Grottammare per il raggiungimento dei 100 anni.

Sono loro ad aprire la lista dei nuovi centenari del 2024 residenti a Grottammare, che dal prossimo maggio a dicembre promette l’ingresso di altre tre cittadine. Tra il 1921 e il 1925, la lista dei grottammaresi più longevi è tutta al femminile.

La festa di Maria Zazzetta (100 anni lo scorso 11 febbraio), ieri pomeriggio, è culminata con il brindisi insieme al primo cittadino Rocchi e all’assessore all’Inclusione sociale Monica Pomili, momento al quale la centenaria non si è tirata indietro, attorniata dai familiari e dalle tante persone che se ne prendono cura ogni giorno.

Foto di rito e festeggiamenti anche a casa di Giulia Pompei, a Zona Ascolani, dove Rocchi si è recato insieme al Presidente del Consiglio comunale Luigi Travaglini, anche qui, per la consegna della targa ricordo e di un mazzo di fiori.

Maria e Giulia sono le centenarie più giovani del sestetto grottammarese capeggiato dalla signora Iole (giugno 1921) e dalla signora Rosa (ottobre 1921). Ne fanno parte anche Antonia (classe 1922) e Fleride (classe 1923).

Anche A Grottammare vale la conclusione che le donne vivono più a lungo degli uomini. La lista dei residenti più longevi fornita dal servizio Anagrafe questa mattina parla chiaro: lo sono le prossime tre centenarie dell’anno, ma anche le successive sette residenti (classe 1925), sulla soglia del traguardo con i loro 99 anni.

 

13.02.2024

 

Pina Ventura
ufficio stampa

Data:

13 Febbraio 2024

100
100
0 Shares
  • 0 Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Email
  • Print
  • More Networks
Copy link