Auguri e saluto ai dipendenti in pensione

 

Durante la riunione nella sala consiliare a chiusura del 2023

Con il pensionamento della dipendente Savina Crescenzi, che termina domani il suo rapporto di lavoro con l’ente, il comune di Grottammare saluta i tre collaboratori giunti a riposo nel corso del 2023. Pubblicamente, il congedo è avvenuto durante i tradizionali auguri di fine anno ai dipendenti comunali, tenuti per la prima volta dal sindaco Alessandro Rocchi nella Sala consiliare di Palazzo Ravenna.

Insieme alla signora Crescenzi (nella foto), in servizio allo sportello Tributi dal 15 marzo 2010 ad oggi, hanno terminato l’attività lavorativa già da qualche mese anche due volti noti del comune di Grottammare: l’ex vigile urbano Giacinto Iobbi, attivo dal 1 settembre 1986 al 31 marzo 2023, e l’autista Domenico Falleroni (nella foto), in servizio a Grottammare dal 28 dicembre 1995 al 31 agosto di quest’anno alla guida dello scuolabus.

Nelle targhe ricordo consegnate dal primo cittadino, il ringraziamento dell’Amministrazione per l’operato svolto al servizio della collettività. Un rilievo che Rocchi ha inteso allargare anche ai dipendenti ancora in servizio, nell’occasione degli auguri di fine anno del suo primo mandato da sindaco: “Dare risposte al cittadino e collaborare con i propri colleghi per ottimizzare l’impegno attraverso il lavoro di squadra” ha detto, prima di essere festeggiato a sorpresa per i suoi 51 anni.

 

 

29.12.2023

Pina Ventura
ufficio stampa 

Data:

29 Dicembre 2023

auguri fine anno
auguri fine anno
0 Shares
  • 0 Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Email
  • Print
  • More Networks
Copy link