18 MARZO Una targa per ricordare le vittime del covid

 

Nell’occasione della Giornata nazionale cerimonia commemorativa nell’area verde di via Licini

 

Nella terza ricorrenza della Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia di coronavirus, l’Amministrazione comunale organizza una cerimonia commemorativa nell’area verde di via Osvaldo Licini. L’iniziativa è fissata alle ore 15 di lunedì 18 marzo.

Per l’occasione, è stata realizzata una targa che verrà posizionata nell’area verde, già piantumata a mandorli in ricordo dei 21 grottammaresi che hanno perso la vita a causa dell’epidemia. La cerimonia prevede gli interventi delle autorità locali. La cittadinanza è invitata a partecipare.

La Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia di coronavirus è stata istituita con la Legge 18 marzo 2021, nr. 35, al fine di conservare e rinnovare la memoria di tutte le persone decedute. In Italia, l’emergenza sanitaria è stata decretata il 10 marzo 2020, con il blocco totale di persone e attività per limitare i contagi. È terminata ufficialmente il 21 maggio 2023.

“Era il 2021 quando abbiamo dedicato un’area verde alle vittime del covid, piantando alberi di mandorlo per ogni vittima – ricordano il sindaco Alessandro Rocchi e l’assessore alla sostenibilità e salute, Alessandra Biocca -. A 4 anni dall’evento pandemico, nella Giornata nazionale dedicata alle vittime, posizioneremo una targa per non dimenticare i nostri concittadini. Oltre a loro, il nostro pensiero e la nostra vicinanza va ai loro familiari, senza dimenticare la nostra immensa gratitudine a coloro che si sono adoperati nel supporto e nell’assistenza a tutta la comunità: i singoli volontari e quelli della protezione civile, ma anche tutto il personale che opera negli ospedali, dai medici, infermieri, agli operatori socio-sanitari”.

15.03.2024

 

Pina Ventura
ufficio stampa

Data:

15 Marzo 2024

LOC 18 marzo 24
LOC 18 marzo 24
0 Shares
  • 0 Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Email
  • Print
  • More Networks
Copy link