Benvenuti sul sito del Comune di Grottammare - 13/12/2019
Home > Scheda Notizia
Mobilità volontaria esterna n. 1 posto di Istruttore Direttivo Amministrativo-Contabile, categoria d, Area 4^ Gestione Risorse
E' stato pubblicato l'avviso per mobilità volontaria esterna per n. 1 Istruttore Direttivo Amministrativo Contabile, cat. D. Scadenza presentazione domande ore 13.00 del 16/08/2019

REQUISITI PER L’AMMISSIONE ALLA PROCEDURA

Possono presentare domanda i dipendenti in servizio con rapporto di lavoro a tempo indeterminato e pieno presso Amministrazioni Pubbliche, in possesso dei seguenti requisiti:

 Laurea in Economia e Commercio o equipollente;

 Essere in servizio a tempo pieno ed indeterminato con inquadramento nella categoria D, con il profilo professionale di ‘Istruttore Direttivo Amministrativo-Contabile” e con esperienza lavorativa non inferiore a cinque anni in servizi inerenti la gestione del personale degli Enti Locali, presso una Pubblica Amministrazione di cui all’art. 1, comma 2, del D. Lgs. 165/2001 soggetta ai vincoli in materia di assunzioni e di spesa di personale nonché in regola con i vincoli del pareggio di bilancio secondo le vigenti normative di riferimento;

 Nulla osta preventivo alla mobilità da parte dell’Ente di provenienza, con espressa indicazione che trattasi di Pubblica Amministrazione sottoposta ai vincoli assunzionali di legge e di essere in regola con le prescrizioni del pareggio di bilancio;

 Non avere riportato sanzioni disciplinari nei due anni precedenti la data di scadenza del bando e non avere procedimenti disciplinari in corso;

 

 Idoneità fisica all’impiego.

Nella domanda di ammissione gli aspiranti sono tenuti a dichiarare, sotto la propria responsabilità, ai sensi dell’art. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 e consapevoli delle sanzioni previste dall’art. 76 del citato DPR per le ipotesi di falsità e di dichiarazioni mendaci:

1. i dati personali (cognome, nome, luogo e data di nascita, codice fiscale, residenza e recapito presso cui indirizzare ogni comunicazione comprensivo del recapito telefonico fisso e/o mobile, indirizzo di posta elettronica, eventuale indirizzo di Posta Elettronica Certificata);

2. la pubblica amministrazione di cui all’art. 1, comma 2, del D. Lgs. 165/2001 presso cui si presta servizio, soggetta ai vincoli assunzionali e in regola con i vincoli del pareggio di bilancio;

3. l’inquadramento di ruolo a tempo indeterminato, il profilo professionale, la categoria e la posizione economica;

4. l’anzianità di servizio;

5. i titoli di studio posseduti,

6. la dichiarazione relativa ai procedimenti disciplinari;

7. la dichiarazione relativa ai procedimenti penali;

8. il consenso al trattamento dei dati personali forniti, nel rispetto del D.Lgs. 196/2003, per gli adempimenti della presente procedura di mobilità;

9. idoneità fisica all’impiego.

Alla domanda di partecipazione i concorrenti devono allegare:

a) curriculum professionale, datato e firmato, redatto in forma di autocertificazione (titolo di studio, corsi di perfezionamento ed aggiornamento, servizi prestati e tutto quanto occorra all’arricchimento professionale in rapporto al posto da ricoprire);

b) nulla osta alla mobilità da parte dell’Ente di provenienza, con espressa indicazione che trattasi di Pubblica Amministrazione sottoposta ai vincoli assunzionali ai sensi di legge e di essere in regola con i vincoli del pareggio di bilancio (coloro che hanno richiesto la mobilità verso questo Ente antecedentemente al presente bando, nel caso fossero interessati, dovranno presentare nuova domanda con le modalità di cui sopra);

c) copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità.

 Le domande dovranno pervenire tassativamente entro le ore 13.00 del 16/08/2019.

Il termine suddetto è perentorio e pertanto l'Amministrazione non prenderà in considerazione le domande che, per qualsiasi ragione, siano pervenute in ritardo (non saranno prese in considerazione le domande pervenute oltre il termine anche se spedite tramite ufficio postale entro la data di scadenza).

La domanda di partecipazione dovrà essere presentata:

 tramite consegna diretta all’Ufficio Protocollo Generale del Comune di Grottammare, (09:00 - 13:00 dal lunedì al venerdì, 15.30 – 17.30 il martedì e il giovedì);

 a mezzo servizio postale, mediante raccomandata A.R. (l'istanza non pervenuta entro il termine di scadenza, anche se spedita anticipatamente, non sarà presa in considerazione).

 

 invio alla casella di posta elettronica certificata: comune.grottammare.protocollo@emarche.it. L’istanza inviata in via telematica è valida purché la richiesta sia firmata digitalmente o pervenga da una casella di posta elettronica certificata intesta al richiedente (art. 65 D.Lgs. n. 82/2005).

 


In evidenza
Dal 6 marzo 2019 è possibile presentare la domanda per il Reddito o la Pensione di Cittadinanza.
Sono state approvate le tariffe relative alla tassa rifiuti
In questo articolo troverete tutte le informazioni, le scadenze e le notizie attuali del Servizio Tributi ...
Ricordiamo che il 15 settembre scade il termine per effettuare il versamento e presentare la dichiarazione relativa all'Imposta di Soggiorno 2019.
Il Servizio Politiche Giovanili del Comune di Grottammare informa che dal 10 gennaio al 10 febbraio 2020 è possibile iscriversi all'Albo Regionale delle Associazioni giovanili.
Centro antiviolenza.
E' stato pubblicato il bando di concorso per n. 1 Istruttore Direttivo Amministrativo Contabile, cat. D.1. Scadenza presentazione domande 19/12/2019
Impianti di distribuzione carburanti – turni ed orari anno 2020
E' stato pubblicato il bando per l'affidamento del bocciodromo comunale


(C) Copyright 2008 - Comune di Grottammare (AP) - Riproduzione consentita con citazione della fonte