Benvenuti sul sito del Comune di Grottammare - 29/04/2017
Home > Scheda Notizia
Procedura di rimborso dei tributi locali di competenza dello Stato
Pubblichiamo il comunicato emesso dal Ministero dell’economia e delle finanze il 1 dicembre 2016 riguardante la procedura di rimborso dell'eventuale maggior versamento IMU di competenza dello Stato

"Al fine di agevolare e velocizzare le procedure di liquidazione delle richieste di rimborso da parte dello Stato, si invitano i contribuenti che non lo avessero ancora fatto a comunicare il proprio codice IBAN al Comune competente all’istruttoria della pratica di rimborso. Si ricorda che i rimborsi in questione riguardano i contribuenti che hanno effettuato un errato versamento relativo all’IMU - quota riservata allo Stato – o alla Maggiorazione TARES. La comunicazione del codice IBAN vale sia nel caso in cui tale codice non sia stato fornito all’ente locale sia in quello in cui lo stesso, seppure già indicato sia stato sostituito, nelle more della liquidazione della somma da rimborsare, da un nuovo codice. I comuni, infatti, attraverso l’applicazione disponibile sul Portale del federalismo fiscale, hanno a disposizione una nuova funzionalità con la quale inserire o modificare i codici IBAN per le pratiche già trasmesse."

 

Per i contribuenti del comune di Grottammare che hanno pertanto diritto al rimborso, da parte dello Stato, delle eventuali maggiori somme versate a titolo di IMU e/o di TARES, l'indirizzo e-mail al quale inoltrare il codice iban è il seguente:

tributi@comune.grottammare.ap.it

 

Per maggiore chiarezza, precisiamo che l'ufficio Tributi inoltrerà i dati e le richieste come previsto dalla normativa vigente (articolo 1, comma 724 legge 147/2013), ma che non è assolutamente il soggetto autorizzato al rimborso delle maggiori somme versate allo Stato, e che non è neppure in grado di conoscere i tempi in cui questi rimborsi verranno effettuati.

 

Il responsabile del Servizio Tributi

Monica Danesi


In evidenza
Pubblichiamo il comunicato emesso dal Ministero dell’economia e delle finanze il 1 dicembre 2016 riguardante la procedura di rimborso dell'eventuale maggior versamento IMU di competenza dello Stato
E' stato pubblicato il DGR n. 1566 del 19 dicembre 2016 contenente i criteri ed indirizzi per la corretta applicazione della L.R. 19/2015 ...
quinquennio 2018/2022 (L.R. n. 9 dell’11.07.2006) - Scadenza 30 giugno 2017
Continua il censimento degli indirizzi e-mail: se possedete un indirizzo di posta elettronica comunicatecelo a: tributi@comune.grottammare.ap.it. In questo modo le comunicazioni da e per l'ufficio Tributi saranno più rapide ed economiche, con benefici per tutti.
Con la pubblicazione della nuova sezione di Amministrazione Trasparente alcuni collegamenti potrebbero non funzionare....
In occasione dell’invio dei modelli per il pagamento della Tassa rifiuti 2017 l’Ufficio Tributi, dal 5 al 28 aprile 2017, riceverà il pubblico nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 13,00, martedì e giovedì anche dalle 15,30 alle 18,00. Per eventuali richieste di chiarimento o altre informazioni è possibile contattare l’Ufficio all’indirizzo mail: tributi@comune.grottammare.ap.it
Il Consiglio Comunale, con deliberazione del 30 gennaio 2017, ha adottato il Regolamento per la definizione agevolata delle entrate comunali...
Alla sezione AVVISI PUBBLICI (DAL 2013) sono disponibili il bando (riservato alla categoria disoccupati, parasubordinati o lavoratori autonomi) e la domanda per partecipare all'assegnazione di n. 1 lotto adibito ad orto sociale - progetto "Orti di mare"
Bando per la selezione di n. 1.298 volontari di servizio civile nazionale da impiegare nelle aree terremotate delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria. SCADENZA 15 MAGGIO 2017_ ore 14


(C) Copyright 2008 - Comune di Grottammare (AP) - Riproduzione consentita con citazione della fonte