Torna alla Home
Benvenuti sul sito del Comune di Grottammare - 25/03/2017
Home > AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE > Attività e procedimenti > Tipologie di procedimento > Servizi Sociali > Consulta per le Pari Opportunità


Consulta per le Pari Opportunità


 

COSA E’
La “Consulta comunale per le pari opportunità” quale organismo di partecipazione democratica con funzioni propositive e consultive, in ottemperanza degli articoli 5 e 18 dello Statuto Comunale, si prefigge i seguenti obiettivi:
• concorrere alla promozione e alla realizzazione di azioni positive e continuative, nel riconoscimento della differenza di genere, volte alla garanzia della parità di opportunità tra uomo e donna;
• valorizzare le azioni che tendono a eliminare ogni distinzione, esclusione o limitazione basata sul genere;
• operare affinché si arrivi all’eliminazione degli ostacoli alla partecipazione economica, politica e sociale di un qualsiasi individuo per ragioni connesse al genere, religione e convinzioni personali e di origine etnica, disabilità, età, orientamento sessuale;
• promuovere la partecipazione dei cittadini e delle cittadine all’attività dell’Ente, finalizzata alla valorizzazione delle fasce più deboli della popolazione;
• valorizzare il ruolo delle donne nella società;
• promuovere indagini sulle esigenze delle donne;
• proporre miglioramenti e soluzioni innovative e impegnarsi nello sviluppo delle responsabilità dei ruoli;
• progettare occasioni di riflessione per meglio valorizzare e a far emergere i vari aspetti della realtà femminile, attraverso la promozione di eventi, mostre, incontri.

 

REQUISITI DI ACCESSO
Alla Consulta Comunale per le Pari Opportunità possono aderire tutte le donne residenti, domiciliate o che, nel Comune di Grottammare, svolgano attività lavorativa o comunque vi abbiano interessi di tipo sociale e culturale.
Fanno parte della Consulta tutti i componenti del Consiglio Comunale e della Giunta Comunale di sesso femminile e l’assessore alle Pari Opportunità.
Di tutte le aderenti si terrà apposito elenco, aggiornato periodicamente e depositato presso i Servizi Sociali del Comune di Grottammare. L’adesione, a domanda dell’interessata, viene formalizzata dalla Presidente, previo parere del Comitato di Coordinamento.
L’adesione alla Consulta è gratuita. Non sono previsti gettoni, indennità, rimborsi spese.

 

QUANDO e DOVE presentare la richiesta
Tutte le donne interessate possono presentare , presso gli Uffici dei Servizi Sociali c/o MUNICIPIO - Via Marconi, 50 (1°piano)  richiesta di adesione alla Consulta.

 

RICHIESTA INFORMAZIONI
Presso l’Ufficio dei Servizi Sociali  c/o MUNICIPIO - Via Marconi, 50 (1°piano) nei seguenti orari di apertura:
• Lunedì - Mercoledì - Venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13.00         
• Martedì e Giovedì dalle 16.00 alle 18.00
Recapito telefonico: 0735.739228 -  0735.739235 - 0735.739236
Mail: assistenza@comune.grottammare.ap.it

 

MODULISTICA
• Presso l’Ufficio dei Servizi Sociali c/o MUNICIPIO - Via Marconi, 50 (1° piano)
• In fondo a questa scheda nella sezione "Download Correlati"


Aggiornamento della scheda – 23 novembre 2016

Download Correlati
download Richiesta di adesione alla Consulta pari opportunità Richiesta di adesione alla Consulta pari opportunità 902.96 Kbytes, formato pdf
(C) Copyright 2009 - Comune di Grottammare (AP) - Riproduzione consentita con citazione della fonte
Sito XHTML 1.0 / CSS 2.1 compliant realizzato dalla Topnet Telecomunicazioni - Luglio 2009