Benvenuti sul sito del Comune di Grottammare - 22/07/2019
Home > Comunicato Stampa
Voci tra le mura, viaggio tra le parole del passato
La rassegna è inserita nel circuito regionale Teatri Antichi Uniti, ingresso libero

Il Bagno della Regina, l’area archeologica recentemente restituita alla luce, si prepara ad accogliere i primi appuntamenti della nuova edizione di “Voci tra le mura”, la rassegna che dal 2004 dedica ai grandi classici della letteratura antica e moderna gli spazi più antichi e suggestivi della Città.

Il calendario parte lunedì prossimo, 8 luglio, con un omaggio a Seneca, sempre attuale da 2000 anni a questa parte come sostiene il coordinatore artistico della rassegna Lucilio Santoni: “Perché parlare ancora di Seneca un autore latino di 2000 anni fa?: i  classici dicono qualcosa che interessa la nostra vita e qualcosa di molto importante – afferma Santoni - . E’ essenziale, quindi, rendere fruibili questi autori che scrivono in una lingua e un sentire di 2000 anni fa:  quello che cerchiamo di fare è avvicinarli al presente. Seneca, in particolare, ci insegna che politica e antipolitica sono sempre esistite. E’ un autore  che ha lavorato su questo binomio e anche su questo ha molto da dirci”.

Gli spettacoli in programma nell’area archeologica Bagno della Regina (8-23 luglio, 2 agosto) fanno parte del cartellone regionale TAU-Teatri Antichi Uniti.  La rassegna si sposterà poi nel Parco di Monte Castello per l’appuntamento conclusivo del progetto “La città si racconta” (la serie di eventi che ha animato diversi luoghi di Grottammare nel mese di giugno):  lo spettacolo “La città ideale” prevede tre repliche nei giorni 9-10-11 agosto.

“Negli anni – dichiara il sindaco Enrico Piergallini - abbiamo toccato con mano le emozioni del pubblico in questi luoghi, soltanto apparentemente periferici, che abbiamo scelto come piazze della poesia e della letteratura. Coniugare la parola con la storia è il modo migliore per raccontare ai cittadini e ai turisti la profondità della mostra memoria, facendo scoprire percorsi che rischiano di essere dimenticati”.

La rassegna “Voci tra le mura” è promossa dall’assessorato alla Cultura e organizzata a cura dell’associazione L’Onagro e del Laboratorio teatrale Re Nudo.  Gli spettacoli iniziano alle 21.30, ingresso libero.  Il programma:

lunedì  8 luglio - Bagno della Regina (L’Onagro)

LETTERE A SENECA

Conversazione teatrale con Veronica Barelli e Lucilio Santoni

martedì 23 luglio - Bagno della Regina (L’Onagro)

GLI INFINITI RITORNI DI ULISSE

Conversazione teatrale con Andrea Anconetani e Alessandro Pertosa

venerdì 2 agosto - Bagno della Regina (L’Onagro)

VIRGILIO E LE LACRIME DELLE COSE

Conversazione teatrale con Valentina Illuminati e Lucilio Santoni

venerdì 9, sabato 10 e domenica 11 agosto - Parco di Monte Castello

LA CITTA IDEALE

con Ginevra Conti, Kaled Ahmad e con gli attori del Laboratorio Teatrale Re Nudo;

arpa Penelope Maria Zeppilli, fisarmonica Sergio Capoferri. Regia Piergiorgio Cini

spettacolo aperto a 150 persone per serata

info e prenotazioni 347 7555404-340 6490905

 

La versione integrale del programma è consultabile alle pagine 8-9-10 dell’opuscolo “Estate della Città”.

http://www.comune.grottammare.ap.it/documents/Estate_2019/Opuscolo_Estate_2019/mobile/index.html#p=34

                                                                    

      Pina Ventura
ufficio stampa   

   


Comunicati stampa
Dai primi di luglio 20 bambini del Popolo Saharawi a Grottammare per cure e assistenza sanitaria
Dal 1999 servizio gratuito di prestito e punto di informazione turistica
Al concorso per nuovi comici 8 finalisti, in palio un contratto artistico con Maurizio Battista e 1000 €.
Finanziato il progetto “Al vostro fianco” dedicato ai servizi per bambini da 0 a 6 anni.
Il cantiere dell’intervento “Nuova luce” prosegue nella zona di via Cilea
Sopralluogo del direttore artistico nella nuova location del Festival dell’umorismo
L’appuntamento è in programma martedì prossimo nel Giardino comunale.
Fa parte del team del Liceo Rosetti vincitore del Torneo del Paesaggio FAI 2019
La rassegna è inserita nel circuito regionale Teatri Antichi Uniti, ingresso libero
Rievocazione dell’evento del 1177 che ha dato origine alla Sacra di Grottammare


(C) Copyright 2008 - Comune di Grottammare (AP) - Riproduzione consentita con citazione della fonte