Benvenuti sul sito del Comune di Grottammare - 22/09/2017
Home > Comunicato Stampa
Vincenza, 100 anni e non sentirli
Li festeggerà sabato mattina nel loggiato di Piazza Peretti

 “Clima, ambiente, buon mangiare ed entusiasmo per la vita” così Vincenza Gorgoglione commenta il traguardo dei 100 anni che festeggerà DOMANI, sabato 6 maggio. Per lei, i familiari hanno organizzato una festa in grande stile sotto le Logge di Piazza Peretti e il Teatro dell’Arancio dove verranno proiettate foto con i ricordi più importanti della sua vita e i videosaluti di amici e parenti lontani. Il sindaco Enrico Piergallini porterà gli auguri di tutta la Città.

 

Vincenza è una cittadina grottammarese dal 1975.

Nasce nel lontano 6 maggio 1917 a Milano, da genitori di origine pugliese (Trani e Barletta) che migrano  nel capoluogo lombardo nei primi del ‘900 in cerca di lavoro.

A soli 12 anni, lascia la scuola per imparare il lavoro di sarta che sarà sempre la sua passione. Diventa presto molto esperta e andrà a lavorare in una grande e famosa sartoria vicino al Duomo, frequentata dalla ricca borghesia degli anni tra il 1933 e il 1945.

Nel 1950 si sposa e dal matrimonio nascono due figli, ma pur lasciando il laboratorio continua “in proprio” la sua professione di sarta.

Nel 1960, ricorda la figlia Fiorenza che ha coordinato i preparativi della festa, qualcosa le cambia la vita: il marito decide di trasferirsi a San Benedetto del Tronto per lavoro e a lei, pur contraria, non resta che seguire la famiglia. Nel 1975 si trasferiscono a Grottammare, dove risiede attualmente.

 

Nel cuore di Vincenza Gorgoglione c’è ancora la sua Milano, ci sono i ricordi di gioventù, ma è una persona molto obiettiva e riconosce che il clima, l’ambiente e il mangiare sano l’hanno aiutata ad arrivare al traguardo dei 100, con un entusiasmo per la vita che non le è mai mancato. E’ curiosa e ama molto stare con i giovani. Alla domanda del nipote “Ma nonna te li senti i tuoi 100 anni”, la risposta è stata “Neanche per sogno!”.


Comunicati stampa
In programma l’11 e il 12 novembre, artigiani ed espositori hanno tempo fino alla fine del mese per prenotarsi.
Serata di cabaret per i riconoscimenti all’estro e all’imprenditoria locale
Appartamenti nel centro storico e un’area edificabile a Zona Ascolani, scadenza 4 ottobre
I proventi del libro ai bambini di Visso e Amandola, l’autore lo promuove in bicicletta.
Alcune classi in trasferimento, riapre parzialmente la Biblioteca comunale.
Meno incassi, ma il Festival riunisce circa 1300 spettatori. Il direttore artistico ringrazia.
I vincitori: “È fantastico sapere che c’è chi crede e investe nel futuro dei giovani”
Cover band e fuochi d’artificio, la notte si deroga all’orario e ai decibel
“Voci tra le mura” nel giardino archeologico con il “De rerum natura”


(C) Copyright 2008 - Comune di Grottammare (AP) - Riproduzione consentita con citazione della fonte