Benvenuti sul sito del Comune di Grottammare - 10/07/2020
Home > Comunicato Stampa
Vandali notturni al Parco I Maggio
Distrutta l’area bimbi, l’appello: “Se qualcuno ha visto o sentito, informi le forze dell’ordine”.

Follia vandalica al  Parco I Maggio, dove la notte scorsa ignoti hanno devastato tutti i giochi della Bambinopoli all’interno della grande area verde in zona Ischia, procurando un danno di diverse migliaia di euro alla collettività.

Il consigliere alle Manutenzioni Bruno Talamonti si appella alla cittadinanza: “Se qualcuno ha visto o sentito si faccia avanti e informi le forze dell’ordine”. Del fatto sono stati informati i carabinieri della locale stazione.

Niente è stato risparmiato dalla violenza dei balordi, messa a fuoco da alcuni cittadini che hanno subito avvertito l’Amministrazione. I vandali si sono accaniti sulle piccole sedute del girotondo scardinandole dal piano girevole, sull’arco dell’altalena spezzandolo a metà; hanno imbrattato paratie e abbattuto le strutture della gimkana.

“Ci stavamo organizzando per riaprire tutti i parchi  - afferma il consigliere Talamonti - ed ora ci troviamo di fronte a un danneggiamento di diverse migliaia di euro al quale il Comune non potrà far fronte. Con un bilancio già condizionato per l’emergenza Covid trovare le risorse per ripristinare l’area gioco è un’impresa impossibile”.

Chiassose frequentazioni notturne del Parco I Maggio, nonostante la chiusura disposta per l’emergenza sanitaria, erano state segnalate nelle settimane scorse dai residenti.

 

Pina Ventura / Ufficio Stampa

 

 

 


Comunicati stampa
Servizio gratuito su prenotazione, così la Città allarga l’offerta turistica alle persone con disabilità
Circa 50 postazioni per valorizzare le opere di artigiani, hobbisti e creativi provenienti da Marche e Abruzzo
E’ raccomandabile la chiusura delle finestre e garantire riparo agli animali domestici
Il parcheggio selvaggio impedisce l’utilizzo dei marciapiedi da parte delle persone più fragili
Eventuali modifiche alle aperture e ai prezzi dichiarati vanno comunicate entro il 30 giugno.
Questa mattina la firma del Protocollo di qualità per il rispetto delle misure di sicurezza nazionali
Domani diretta streaming su Facebook per la Giornata mondiale del Rifugiato
In partenza una campagna di sensibilizzazione per migliorare l’accessibilità cittadina post Covid.
La seduta si terrà in videoconferenza venerdì 19 giugno
Anche la manutenzione delle aree verdi private aiuta a limitare l’insorgere di focolai


(C) Copyright 2008 - Comune di Grottammare (AP) - Riproduzione consentita con citazione della fonte