Benvenuti sul sito del Comune di Grottammare - 17/02/2019
Home > Comunicato Stampa
Una nuova farmacia comunale in Valtesino
Voto unanime del Consiglio sulle nuove regole per la concessione dei teatri e sull’istituzione del registro della bigenitorialià.

Grottammare avrà la sua seconda farmacia comunale, la quinta, numericamente parlando, sul territorio. Il Consiglio comunale ha accolto con voto unanime la proposta di esercitare il diritto di prelazione sulla nuova licenza scattata recentemente in base al numero degli abitanti. Con la stessa deliberazione è stata anche approvata la zona in cui verrà ubicata e cioè nella zona commerciale della Valtesino, immediatamente ad ovest della bretella autostradale di via della Pace. “Una zona giusta e strategica” è stata definita anche dai consiglieri di opposizione. Il prossimo passo torna ora all’esecutivo che dovrà valutare l’opportunità della gestione comunale diretta o in affitto.

Tutti d’accordo anche relativamente alla modifica del Regolamento comunale per la concessione in uso a terzi dei teatri comunali e dell’istituzione del Registro della bigenitorialità. Nel primo caso, si tratta di modifiche e integrazioni al documento necessarie a recepire le nuove necessità collegate all’utilizzo dei teatri da parte di altri enti o da privati. Il documento aggiornato a distanza di 10 anni dalla prima approvazione contiene un elenco più dettagliato dei soggetti ammissibili e dei relativi requisiti; la ridefinizione delle procedure di concessione e una nuova articolazione delle agevolazioni relative ai rimborsi spese richiesti, variabili oltre che in relazione ai soggetti richiedenti, anche in base al tempo di utilizzo.

Con l’approvazione successiva, relativa all’istituzione del Registro della bigenitorialità e alle modalità della sua tenuta, il Comune di Grottammare garantirà pari livello di comunicazione a tutti e due i genitori di un minore, a prescindere dal rapporto di coppia, affinché possano svolgere entrambi la responsabilità genitoriale. In questo modo, viene assicurato il diritto soggettivo del bambino di avere un rapporto equilibrato e continuativo con entrambi. Il principio della bigenitorialità è contemplato nella legge sull’affido condiviso (L.54/2006), ribadito dal Miur in ambito scolastico solo nel 2015. Praticamente, il Registro rappresenta uno strumento amministrativo che consentirà ad entrambi i genitori del minore di annotare la propria diversa domiciliazione, legandola al nominativo del figlio, in modo tale che le diverse istituzioni, interessate a vario titolo del minore, possano conoscere i riferimenti di entrambi i genitori, rendendoli partecipi in ugual misura di ogni comunicazione che lo riguarda.  

La proposta di votare favorevolmente il bilancio previsionale del CIIP spa, nella prossima assemblea dei soci dell’ente che gestisce il servizio idrico (venerdì 25 gennaio), ha registrato il voto favorevole della sola maggioranza (voto contrario dei 4 consiglieri del gruppo Città unica-Centrodestra unito e astensione da parte della consigliera del M5Stelle). Alla seduta ha partecipato una delegazione del CIIP spa composta dal tecnico geom. Antonio Serena e dal dirigente dell’area Risorse della società consortile dott. Cesare Orsini, il quale ha illustrato il bilancio preventivo dell’ente contenente 16.248.000 euro di investimenti.

Prima dell’intervento del funzionario CIIP, il sindaco Piergallini ha dato lettura della comunicazione con cui il presidente Giacinto Alati ha ribadito il grave deficit idrico in corso nel Piceno conseguente agli eventi  sismici del 2016, che hanno innescato il dissesto geologico che sta deviando altrove le principali sorgenti d’acqua. Nella nota è stato confermato il livello di allarme rosso che comporta la chiusura notturna dei serbatoi delle sorgenti anche nel comune di Grottammare.

La seduta è visibile integralmente su YouTube, dal canale “Città di Grottammare”.

 


Comunicati stampa
Feste a tema nelle piazze e sfilata dei gruppi mascherati in collaborazione con le famiglie
Circa 50 appuntamenti nella nuova programmazione “D’inverno e di mare”
Destinati agli interventi su edifici privati, domande entro il 9 aprile
Dedicato a famiglie e ragazzi il doppio ciclo di incontri nelle ludoteche comunali
Tempo pieno e indeterminato nel settore Urbanistica-ERP. Scadenza domande 18 febbraio
Questa mattina la pista ciclopedonale nord è stata riaperta al transito. Sopralluoghi domani.
Ha documentato volontariamente e donato al Comune la vita della città dal 2006 al 2017.
Coinvolte le associazioni e gli enti di tutela, si va verso la firma del manifesto di intenti
Fondi regionali assegnati al tratto grottammarese, lavori in primavera


(C) Copyright 2008 - Comune di Grottammare (AP) - Riproduzione consentita con citazione della fonte