Benvenuti sul sito del Comune di Grottammare - 22/09/2017
Home > Comunicato Stampa
Rendiconto di gestione, 2016 positivo
La giunta vara la proposta da presentare al consiglio comunale entro il 30 aprile.

 L’anno finanziario 2016 del comune di Grottammare si chiude con il segno “più”.

Nei giorni scorsi, la giunta comunale ha approvato lo schema di rendiconto di gestione che sarà sottoposto al consiglio comunale per l’approvazione entro la fine del mese: Grottammare sarà uno dei pochi Comuni a rispettare la scadenza di legge.

 

La gestione finanziaria dell’ente si chiude con un avanzo di parte corrente di circa 615.000 €. La ripartizione proposta dalla giunta comunale di tale somma è la seguente:

35.000 € serviranno a ripianare il disavanzo generato dal passaggio ai nuovi principi di contabilità pubblica entrati in vigore nel 2015 e che dovrà essere ammortizzato con un piano trentennale di rientro attraverso miglioramenti annuali;

523.000 € dovranno essere accantonati a garanzia dei crediti di dubbia esigibilità;

33.000 € confluiranno nell’avanzo vincolato per spese correnti (si tratta di finanziamenti incassati ma non ancora spesi);

24.000 € sono destinati al fondo rischi ed oneri futuri, cioè spese che potranno verificarsi in furo (esempio: rinnovi contrattuali).

 

Per quanto riguarda la gestione dal punto di vista degli investimenti, il 2016 si è chiuso con un avanzo di circa 350.000 €, da utilizzare nell’anno in corso e negli anni futuri.

 

“Uno dei pochi Comuni che riesce a rispettare la scadenza di legge del 30 aprile – fa notare il sindaco Enrico Piergallini – Dall’approvazione del rendiconto, avremo a disposizione un po’ di risorse subito disponibili per programmare nuovi investimenti: priorità saranno la cura del patrimonio e la sicurezza stradale”.


Comunicati stampa
In programma l’11 e il 12 novembre, artigiani ed espositori hanno tempo fino alla fine del mese per prenotarsi.
Serata di cabaret per i riconoscimenti all’estro e all’imprenditoria locale
Appartamenti nel centro storico e un’area edificabile a Zona Ascolani, scadenza 4 ottobre
I proventi del libro ai bambini di Visso e Amandola, l’autore lo promuove in bicicletta.
Alcune classi in trasferimento, riapre parzialmente la Biblioteca comunale.
Meno incassi, ma il Festival riunisce circa 1300 spettatori. Il direttore artistico ringrazia.
I vincitori: “È fantastico sapere che c’è chi crede e investe nel futuro dei giovani”
Cover band e fuochi d’artificio, la notte si deroga all’orario e ai decibel
“Voci tra le mura” nel giardino archeologico con il “De rerum natura”


(C) Copyright 2008 - Comune di Grottammare (AP) - Riproduzione consentita con citazione della fonte