Benvenuti sul sito del Comune di Grottammare - 21/01/2018
Home > Comunicato Stampa
Punteruolo, la prevenzione funziona
Avviato un nuovo ciclo, eseguito anche il lavaggio disinfestante degli oleandri del lungomare

 Solamente 5 le palme infestate dal punteruolo rosso nel corso del 2016. L’amministrazione comunale rinnova per il terzo anno il progetto di prevenzione dell’infestazione sulle palme pubbliche, che ha ridotto drasticamente il numero degli esemplari colpiti dal coleottero: dalle 48 palme del 2014 (ultimo anno del sistema di “messa in sicurezza”) si è passati a 8 esemplari colpiti nel 2015 e ai 5 del 2016.

 

Il numero di piante da trattare corrisponde a quelle dell’intero lungomare grottammarese, 315. Verranno eseguiti 3 cicli di trattamenti fitosanitari nel corso della notte e del primo mattino (dalla mezzanotte alle 7).

Il lavoro è eseguito dalla ditta Nico Green di Tortoreto (TE), per l’ importo complessivo di  € 9.995,64.

Il primo turno del ciclo di prevenzione 2017 è partito la scorsa domenica notte.

 

La scorsa settimana, invece, è stata eseguita la disinfestazione degli oleandri del lungomare per l’eliminazione degli afidi, mediante speciali lavaggi con potere abbattente.

 

 


Comunicati stampa
Per aumentare l’efficienza del sistema idraulico del canale sotto l’antico castello
I pochi che non hanno ritirato i mastelli possono richiedere un appuntamento a domicilio
Il modulo è pubblicato on line o richiedibile in municipio.
Entro il 31 gennaio verranno accolte le nuove adesioni e la revisione degli iscritti
Le opere sono contenute nel Piano degli investimenti per l’anno 2018.
Appuntamento informativo domani 11 gennaio.
Attivazione dell’ecosportello per la consegna dei mastelli con microchip
Le domande vanno presentate entro lunedì 8 gennaio.
Le coppie da anniversario in municipio, evento a Zona Ascolani in attesa del nuovo anno
Riunione in municipio per condividere i contenuti del disciplinare in preparazione


(C) Copyright 2008 - Comune di Grottammare (AP) - Riproduzione consentita con citazione della fonte