Benvenuti sul sito del Comune di Grottammare - 28/02/2020
Home > Comunicato Stampa
Partita la riqualificazione di Piazza Giovanni XXIII
Nuovi arredi e messa in sicurezza del piano di calpestio dissestato dalle radici degli alberi

 

E’ la ditta Adriatica Strade D’Antonio Raffaele s.r.l. di Grottammare ad occuparsi della riqualificazione della piazza Giovanni XXIII. L’intervento è stato affidato per l’importo complessivo di  € 23.430, comprensivo di oneri per la sicurezza e Iva 10%. Il cantiere è partito nei giorni scorsi.

 

Il progetto, redatto dal personale tecnico dell’Area Gestione delle Opere Pubbliche, prevede la riqualificazione del piano di calpestio che, nel tempo  è stato dissestato dall’azione delle radici dei pini. Nell’operazione, è compresa anche la riqualificazione del verde, con l’abbattimento di alcuni alberi e la rimozione di tronchi e impianti radicali per ripristinare le condizioni di sicurezza dei pedoni. In arrivo anche nuovi arredi: l’affidamento prevede la fornitura e posa in opera di panchine in legno ed alluminio.

 

L’intervento è mirato, da un lato, a risolvere i problemi di dissesto sulla pavimentazione del sagrato della chiesa, eliminando così il pericolo latente per il transito dei pedoni, dall’altro, a riorganizzare gli spazi di ritrovo e di vita collettiva dei cittadini del quartiere, per garantire la fruizione di uno spazio pubblico di incontro e socializzazione che i residenti hanno ottenuto solo dal 2003.

Fino a quel momento, infatti, il sagrato della chiesa della Parrocchia non era dotato di un vero e proprio spazio di aggregazione ed incontro: oltre lo spazio antistante la chiesa, costituito dalla scalinata e dal piano di calpestio in travertino, vi era lo snodo in cui si incontravano le corsie carrabili di via Lazio e via Abruzzi.

 

Nel corso del tempo, tuttavia, si sono creati dei fenomeni di dissesto dovuti all’azione delle radici dei pini, i quali hanno determinato la rottura e l’avvallamento sia delle betonelle rossicce in formato “porfido” a sinistra e a destra del vestibolo della chiesa, sia della betonelle forate nelle aiuole tra le alberature di pini.

“Tale situazione aveva creato un potenziale pericolo per le persone  – dichiara l’assessore alle Opere pubbliche, Manolo Olivieri -, motivo per cui era indispensabile un progetto di riqualificazione che restituisse al quartiere uno spazio rinnovato, vivibile e in sicurezza”.

 

La riqualificazione avviene in sintonia con il progetto di rinnovamento dell’efficienza energetica della pubblica illuminazione cittadina (progetto “Nuova Luce”) che si è già concluso nel quartiere.

                                                                                                                                                                                                   

      Pina Ventura
ufficio stampa    

  



Comunicati stampa
Contratto a tempo pieno e indeterminato D1,candidature entro il 19 dicembre
Nuovi arredi e messa in sicurezza del piano di calpestio dissestato dalle radici degli alberi
Il coordinatore della Tavola della Pace sarà a Grottammare sabato 7 dicembre
Lunedì sera nella Sala consiliare gli attestati di merito agli operatori partecipanti
Il Sindaco: “Facciamo un po’ di chiarezza sulle cifre. Non voglio che qualcuno si illuda”.
Terminati i lavori di adeguamento della linea elettrica, più parcheggi in Piazza Carducci.
Convegno dedicato alla violenza di genere, sabato prossimo al Teatro dell’Arancio
Mozioni per il 30° dalla caduta del muro di Berlino e di solidarietà a Liliana Segre
Oggi pomeriggio l’appuntamento con la Giornata della Trasparenza nella Sala Consiliare
I tecnici prevedono di ripristinare il transito entro una settimana


(C) Copyright 2008 - Comune di Grottammare (AP) - Riproduzione consentita con citazione della fonte