Benvenuti sul sito del Comune di Grottammare - 29/10/2020
Home > Comunicato Stampa
Morosità causa Covid, contributi per gli affittuari
Scadenza domande il 24 ottobre, moduli on line e assistenza telefonica per la compilazione

Gli inquilini in condizioni di morosità possono richiedere un contributo per regolarizzare il pagamento dell’affitto, nel caso appartengano a categorie di lavoratori danneggiati dall’emergenza sanitaria in atto. L’avviso pubblico contenente i requisiti di ammissione e le modalità di presentazione della domanda è consultabile dalla pagina principale del sito del comune di Grottammare. La scadenza è fissata al 24 ottobre.

Le risorse derivano dal Fondo inquilini morosi incolpevoli istituito dalla Regione Marche e sono destinate ai soggetti che, pur non essendo destinatari di provvedimenti esecutivi di sfratto, presentino una autocertificazione (ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445), nella quale dichiarino di aver subito, in ragione dell’emergenza Covid19, una perdita del proprio reddito ai fini IRPEF superiore al 30% nel periodo marzo-maggio 2020 rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente e di non disporre di sufficiente liquidità per far fronte al pagamento del canone di locazione e/o agli oneri accessori. Il richiedente deve essere titolare di un contratto di locazione di unità immobiliare registrato, anche se tardivamente, e deve risiedere nell’alloggio da almeno un anno. Sono esclusi gli immobili appartenenti alle abitazioni di tipo signorile, ville, castelli e palazzi di pregio storico/artistico (categorie catastali A1, A8 e A9).

Il contributo è finalizzato a regolarizzare il pagamento dei canoni di locazione relativi al periodo marzo-maggio 2020; non potrà essere superiore all’importo dell’insoluto, con un massimo di € 500/mese. Non saranno ammesse al beneficio le domande provenienti da soggetti che hanno presentato, nell’anno 2020, domanda di contributo per l’accesso alla Misura: “Emergenza epidemiologica Covid-19. Intervento straordinario di sostegno pagamento canoni di locazione”. Il contributo verrà erogato agli aventi diritto solo successivamente all’effettiva liquidazione delle risorse da parte della Regione Marche al Comune di Grottammare.

Per informazioni e modulistica: on line su www.comune.grottammare.ap.it, oppure, presso il punto di accesso comunale (piano terra), dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, oltre a martedì e giovedì dalle 15,30 alle 17.30.

Il personale dei Servizi Sociali è disponibile a fornire assistenza telefonica nella compilazione della domanda a chi  ne avesse necessità, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, ai seguenti recapiti: Daniela D’Alessio 0735.739223 – Mario Loreti 0735.739236.

 

Pina Ventura/Ufficio Stampa


Comunicati stampa
Attività giornaliera di sensibilizzazione e rispetto delle norme di sicurezza
Occasione per coinvolgere i giovani, gli incontri anche via telefono tradizionale per chi non ha smartphone, tablet o pc
Il docufilm sul naufragio del “Rodi” apre il Festival dedicato alla drammaturgia emergente. Prenotazione obbligatoria su eventbrite.it
Firmata la convenzione per la prima palazzina destinata a emergenza abitativa nella zona sud
Iniziativa di sensibilizzazione nell’ambito del mese della prevenzione
Per non essere esclusi dal beneficio vanno presentate anche le attestazioni di acquisto.
Avviata una variante urbanistica che aggiorna le superfici destinate a edilizia scolastica
Scadenza domande il 24 ottobre, moduli on line e assistenza telefonica per la compilazione
Gli assegnatari hanno l’obbligo di donare 1 litro di olio ciascuno alle scuole di Grottammare
Nella seduta di mercoledì prossimo verrà “accolto” il contributo regionale di 160.000 €.


(C) Copyright 2008 - Comune di Grottammare (AP) - Riproduzione consentita con citazione della fonte