Benvenuti sul sito del Comune di Grottammare - 21/03/2019
Home > Comunicato Stampa
Le foto di Dino Cappelletti nel nuovo Ospitale
Il noto professionista dona una selezione di scorci e paesaggi di Grottammare

Paesaggi e angoli suggestivi di Grottammare ritratti dal fotografo Dino Cappelletti fanno bella mostra nell’ex Ospedale, negli ambienti del secondo piano destinati a “Casa delle associazioni”. Il professionista grottammarese ha donato una ventina di scatti all’amministrazione comunale, rinnovando quell’amore per la città che da sempre rende unici i suoi scatti.

“Ho sempre Grottammare nel cuore e quindi il piacere di fotografarla non viene mai meno – dichiara Dino Cappelletti – A volte, ho anche piacere a mostrarla e infatti questa donazione è il materiale di una recente esposizione. Per me, è una grande soddisfazione personale pensare che queste fotografie possano essere ammirate e contribuiscano ad abbellire ulteriormente un posto così bello”.

La donazione è composta da stampe fotografiche di varie dimensioni, realizzate con tecniche e su supporti di vario genere. Tra quelle più originali, ci sono 8 stampe su tavola sensibilizzata di legno di faggio, sui quali ha raccolto scorci e dettagli del vecchio incasato: “Una tecnica particolare, di sicuro impatto artistico – spiega il fotografo – Le foto di Grottammare si abbinano perfettamente a questo metodo perché la texture del legno aggiunge profondità ai tratti”.

A colori e in bianco e nero, altre stampe accompagnano il percorso che unisce le varie stanze del secondo piano dell’immobile recentemente tornato a nuova vita.

In una piccola sala riunioni, una gigantografia (2,80x1,20cm) raddoppia lo skyline dell’ambiente, proponendo una vista dagli scogli verso terra davanti all’Eurotel: “Una stampa su forex – precisa l’artista -, che è un materiale plastico adatto alle grandi dimensioni, realizzata unendo 12 scatti diversi”.

Preziosa, infine, la riproduzione in fine art di un paesaggio che così assume i toni ovattati di un acquerello.

L’obiettivo di Dino Cappelletti non è inedito nelle sedi pubbliche: sue opere ornano la Sala di Rappresentanza e altri ambienti del palazzo municipale, oltre che quelli della Biblioteca comunale “Rivosecchi”; un’altra donazione di foto, realizzata insieme alla moglie Laura, impreziosisce le pareti dell’Istituto superiore “Fazzini/Mercantini”.

“Molti cittadini hanno negli occhi le fotografie di Dino esposte nelle stanze del palazzo comunale – ricorda il sindaco Enrico Piergallini - . Ci è piaciuto molto l’idea di offrire ai visitatori lo sguardo di Cappelletti anche nelle nuove stanze dell’Ospitale. E’ un periodo felice per la fotografia a Grottammare. In poco tempo sono nati due fotoclub che riuniscono amici appassionati di questa arte. In futuro, anche gli scatti dei fotoclub potrebbero trovare spazio all’Ospitale, così come ci piacerebbe che trovassero lì la loro sede associativa”.

Dal 1984 fotografo a Grottammare, Cappelletti ha recentemente fondato un club aperto a tutti gli appassionati di una forma di arte  sempre più amata, anche grazie alle nuove tecnologie: “E’ un club per amatori della fotografia che vogliono vivere un’esperienza culturale in senso ampio – afferma Cappelletti – Un luogo dove migliorare le prestazioni tecniche certamente, ma soprattutto quelle culturali e maturare un occhio diverso sulle cose, perché fare una foto è un momento di riflessione e non solo la reazione all’impulso di scattare”.

 


Comunicati stampa
L’artista chiude venerdì prossimo nella sala Kursaal la rassegna Atelier d’inverno
Per promuovere i valori UE nella Giornata per l’Europa coinvolte anche le scolaresche
Il servizio sarà gestito dal personale della Picenambiente spa
Sabato 16 seminario gratuito sul gioco patologico nel centro ricreativo “L’isola che c’è”
Dal 16 al 29 giugno a Malè, le domande vanno presentate entro il 19 aprile
Il calendario degli interventi parte da Zona Ascolani, attenzione ai divieti di sosta
L’appuntamento è destinato ai ragazzi dai 12 ai 18 anni, in collaborazione con l’Unità di strada
Installati 5 attraversamenti pedonali luminosi lungo la Statale 16
Iniziative per la Giornata internazionale della donna da domani fino al 24 marzo.
Limitazioni alla circolazione dei veicoli più inquinanti e alle esalazioni prodotte da attività e riscaldamento degli edifici


(C) Copyright 2008 - Comune di Grottammare (AP) - Riproduzione consentita con citazione della fonte