Benvenuti sul sito del Comune di Grottammare - 20/04/2019
Home > Comunicato Stampa
L’opera è stata offerta dal collezionista e antiquario Agostino Vallorani
Un “Sisto V” su legno in dono al Comune

Un’opera pittorica raffigurante il volto di Sisto V è entrata a far parte del patrimonio artistico comunale grazie alla donazione del collezionista di opere d’arte e antiquario Agostino Vallorani.  Nei giorni scorsi, è avvenuta la consegna nelle mani del sindaco Enrico Piergallini, che ha intenzione di esporre la tavola al pubblico nel Museo sistino di Grottammare ed ha già avviato i contatti con la direzione.

Ritratto col piglio che caratterizza tante rappresentazioni di Felice Peretti, nato a Grottammare il 13 dicembre 1521 e pontefice col nome di Sisto V dal 1585 al 1590, l’opera è un dipinto su legno attribuito alla scuola cinquecentesca, di autore ignoto e delle dimensioni di 40x56 cm. “Un modo per rendere omaggio alla Città che ha dato i natali a Papa Sisto V” si legge nella proposta di donazione firmata dal collezionista Vallorani, che di recente ha trasferito la sua residenza anagrafica in Città.

Un’offerta accettata di buon grado dall’Amministrazione comunale, che dal canto suo guarda al gesto anche in prospettiva:  “La memoria di Sisto V e la Città di Grottammare non potevano ricevere un regalo più bello  in occasione del 500° anniversario della nascita del pontefice che festeggeremo nel 2021 – dichiara il primo cittadino Piergallini -. La donazione di Agostino Vallorani penso possa svolgere anche una funzione esemplare per tutti coloro che, disponendo di risorse materiali o immateriali, possono, attraverso il mecenatismo, contribuire alla crescita culturale della Città. Abbiamo già contattato la direzione dei Musei Sistini per verificare la possibilità di esporre l’opera all’interno della Chiesa San Giovanni Battista, sede del Museo Sistino di Grottammare, unica collocazione opportuna e naturale”.

 


Comunicati stampa
Ai proventi della cena di solidarietà che ha riunito 349 persone si sono aggiunti anche contributi esterni alla manifestazione.
Verranno approfondite le recenti linee guida 2018 e i risvolti in materia di privacy
Grottammare è l’unica località nel sud delle Marche
Approvato ieri in Prefettura e martedì convegno a tema con gli esperti delle nuove tecnologie
Sabato a partire dalla zona Stazione, attenzione ai divieti di sosta
Cena di beneficenza per il progetto di accoglienza sanitaria estiva dei bambini del deserto
Erano sparite venerdì notte da un’aiuola di piazza Fazzini
Per migliorare la viabilità di Zona Ascolani le bancarelle si concentrano in via Alighieri
Le domande vanno presentate in Comune entro il 20 maggio


(C) Copyright 2008 - Comune di Grottammare (AP) - Riproduzione consentita con citazione della fonte