Benvenuti sul sito del Comune di Grottammare - 16/07/2018
Home > Comunicato Stampa
33° Cabaret, amoremio!, uno swing per il Festival
Silvano Belfiore e Savino Cesario compongono la nuova sigla della manifestazione

 Novità su novità si aggiungono alla 33a edizione di “Cabaret, amoremio!”. Il M° Silvano Belfiore direttore della Silvano Belfiore Band, colonna sonora degli spettacoli di Maurizio Crozza e ancora molto altro, e Savino Cesario, che prima di essere direttore artistico del Festival di Grottammare è musicista e autore musicale, hanno regalato alla manifestazione una nuova sigla che accompagnerà i momenti di spettacolo del Festival, in programma domani 4 e  sabato 5 agosto nel Parco delle Rimembranze.

 

“Un motivetto swing  che è un po’ agée, ma è la musica che accompagna i grandi spettacoli”, spiega Cesario. Gli fa eco il collega di spartito Silvano Belfiore: “E’ una melodia che esce spontanea farà  da introduzione agli ospiti e all’ingresso dei presentatori”.

 

La sigla verrà presentata oggi sulla pagina FB dedicata a “Cabaret, amoremio!”

Silvano Belfiore sarà presente alle due serate del Festival in qualità di ospite fisso della 33° edizione.


Comunicati stampa
Servizio gratuito dedicato anche all’accoglienza turistica
La Compagnia dei Folli si esibisce in piazza Kursaal con lo spettacolo “Inferno”
Spettacolo sabato 7 presso la balconata sul mare alla foce del Tesino
Il Comune presenta il fabbisogno alla Regione per la richiesta di finanziamento
Migliaia di persone assistono al corteo storico. La prossima edizione nel 2029
Corteo storico in notturna con oltre 700 figuranti, eventi e animazione itinerante. La prossima edizione nel 2029.
L’interruzione del 1° luglio non riguarda il transito dei mezzi di polizia e di pronto soccorso
Pronte le cartoline degli artisti vicini al progetto che unisce il talento giovanile alla promozione turistica
Spazio agli artigiani e ai creativi del “fatto a mano”, rinnovato il 30% degli espositori


(C) Copyright 2008 - Comune di Grottammare (AP) - Riproduzione consentita con citazione della fonte