Benvenuti sul sito del Comune di Grottammare - 20/10/2018
Home > Comunicato Stampa
“Saluti da Grottammare”, parte la terza edizione
Il concorso di disegno aperto a bambini e ragazzi per realizzare cartoline promozionali

 

Terza edizione per il concorso di disegno “Saluti da Grottammare”, promosso e coordinato dall’assessorato alle Politiche giovanili, sempre con l’intento di cercare giovani talenti da valorizzare nel materiale promozionale della Città.

Quest’anno la scadenza è fissata al 5 maggio, ma restano invariati i contenuti e la duplice formula del progetto, ideato dal fumettista Maicol&Mirco, al secolo Michael Rocchetti: concorso per fasce di età e  pubblicazione di cartoline d’autore.

 

I vincitori, infatti, vedranno la propria opera stampata su una cartolina che andrà a far parte di un cofanetto promozionale contenente anche quelle di autori già professionisti.

Il tema del concorso è la Città di Grottammare: sono ammesse creazioni che rappresentino luoghi, storia, idee, paesaggi, ambienti e quant’altro possa ricondurre ad essa, a libera interpretazione dei partecipanti. Le opere dovranno essere realizzate a mano libera, con qualunque tecnica.

Il concorso è aperto a tutti i disegnatori, da 4 a 35 anni, ed è gratuito. Gli autori partecipano in base a tre fasce di età: 4-8 anni / 9-17 anni / 18-35 anni.

 

Nel progetto  sono coinvolti i disegnatori Adriano De Vincentiis, Angelo Maria Ricci e Alessandro Scaccia, che con l’ideatore hanno in comune il fatto di risiedere a Grottammare e parteciperanno anche in qualità di giurati alla scelta dei migliori disegni da realizzare in cartolina.

 

“Dopo il successo delle due precedenti edizioni – dichiara l’assessore alle Politiche giovanili, Lorenzo Rossi -  abbiamo deciso di riproporre il concorso “Saluti da Grottammare” per due motivi. Il primo, perché permette di dare libero sfogo alla creatività dei più giovani applicandola a uno scenario a volte ritenuto scontato come la propria città e invece abbiamo avuto prova di inventiva e di talenti. In secondo luogo, ci fa molto piacere proseguire nell’arricchimento della collezione comunale di sguardi d’autore, grazie alla partecipazione di fumettisti affermati residenti nel nostro territorio”.

 

Il concorso ha già incoronato vincitori: per la categoria “bambini”, Giorgia Pugliese (2016), Marco Iezzi e Xu Chen Yu (ex aequo 2017); per la categoria “adolescenti”, Andrea Pasquali (2016), nessun vincitore nel 2017; per la categoria superiore Margherita Illuminati (2016), Federica Luciani e Claudio Croci (pari merito 2017).

La scorsa edizione ha registrato anche la firma di Giorgio Cavazzano, nota matita Disney, in qualità di  fumettista ospite.

 

I disegni potranno essere consegnati, a mano o spediti, unitamente alla scheda di partecipazione nei Centri  di aggregazione giovanile “L'isola che c'è” (via Ischia I, 356) e “Stile Libero” (via del mercato,7), all’Ufficio Protocollo del Comune di Grottammare via Marconi, 50.

Maggiori informazioni (regolamento e scheda di partecipazione) su come partecipare e tutti i disegni  delle  edizioni precedenti sono disponibili nel sito internet del comune di Grottammare, con accesso diretto dalla pagina principale, e sulla pagina Facebook dedicata.


Comunicati stampa
Impegnati 12.000 euro per il mantenimento del patrimonio arboreo
Bambini invitati a preparare lavori sull’accoglienza nel rispetto dei diritti umani
Omaggio a Leo De Berardinis e spazio anche al fumetto per ricordare Andrea Pazienza
Variante di bilancio per cercare tassi più convenienti, la seduta visibile su You Tube
Si cambia in via D’Azeglio, i lavori proseguiranno anche la prossima settimana
Assistita dal bel tempo la campagna di pulizia promossa da Legambiente
Per il miglioramento della fruibilità della rete dei percorsi alternativi
Partito il 2° stralcio per la realizzazione di circa 100 metri di marciapiede
L’iniziativa di Legambiente si terrà venerdì 12 al Parco della Madonnina
Il Comune dismette due terreni e un appartamento nel centro storico


(C) Copyright 2008 - Comune di Grottammare (AP) - Riproduzione consentita con citazione della fonte